Il bisogno di casa

casaUn accordo con l’Aler per dare una risposta al bisogno di casa in tempi più immediati. Lo ha raggiunto il nostro assessore Boffi ottenendo la disponibilità di nuovi alloggi che l’ente gestore non riusciva più ad utilizzare. Grazie all’accordo, alcune famiglie in graduatoria con un minimo di disponibilità economica possono ottenere un appartamento anticipando le spese per renderli agibili. Un percorso di fiducia e responsabilità per dare concretezza ad un bisogno primario come la casa.

Housing sociale

Housing sociale e cooperative a proprietà indivisa rappresentano al momento gli unici strumenti rivolti a coloro che non riescono a soddisfare sul mercato il proprio fabbisogno abitativo per ragioni, principalmente, economiche.

La finalità di questi strumenti, anche se con modalità diverse, è quella di migliorare e soddisfare le esigenze abitative di queste persone. Le utenze, a cui si rivolgono Housing e cooperative a proprietà indivisa, sono i giovani, i nuovi nuclei familiari, gli anziani: sono queste le categorie da cui partire per costruire relazioni, recuperare le tradizioni, che altrimenti andrebbero perdute, e sviluppare il tessuto sociale.

E’ un ritorno alla solidarietà, alla convivialità dei cortili, spirito che ha spinto i fondatori delle prime cooperative a credere in esse, di cui si ha bisogno; è questo spirito che permetterà di superare l’individualismo e l’isolamento di molte famiglie per creare un modo diverso di vivere a Paderno Dugnano, per poter progettare un futuro migliore.

Servono vecchi edifici da recuperare e restaurare, aree dismesse ma bonificate per rendere possibile la crescita delle cooperative a proprietà indivisa, per poter mantenere canoni di locazione al di sotto dei costi di mercato e dare il servizio sociale per cui sono nate.